Home Campionato Serie A ZEMAN: non prendo lezioni da MOGGI

ZEMAN: non prendo lezioni da MOGGI

139
0
zeman

Ancora tu, ma non dovevamo rivederci più? diceva una famosa canzone di Lucio Battisti

Ci riferiamo al capitolo Zeman vs Moggi andato in scena durante la conferenza stampa del boemo.

Le sue parole

Credo che la famiglia Moggi non possa insegnarmi nulla

rispondendo alle critiche mosse da Alessandro Moggi circa il ritorno di Zeman sulla panchina del club abruzzese

Ecco cosa aveva detto il figlio di Luciano alla Gazzetta dello Sport

Zeman fa il moralista, ma i fatti dicono che non può farlo: come quando venne a Napoli. Aggiungo che non è coerente. Basta rileggere le frasi dure su Sebastiani quando gli preferì Oddo l’anno scorso. Ora è tornato a Pescara come se nulla fosse

Zeman sulla Sampdoria

Sampdoria? Ci siamo preparati bene, spero che i ragazzi giochino meglio rispetto alla gara con il Chievo, specialmente in attacco bisogna fare di piu.

La Sampdoria in campionato non ha giocato sempre con la stessa intensità, però ha ottenuto buoni risultati battendo ad esempio la Roma e il Napoli. Giampaolo? Per me è molto bravo, riesce sempre a dare una precisa identità alle sue squadre.

Quest’anno ha il problema Muriel. Il colombiano è fortissimo, ma non è facile dargli una precisa collocazione tattica

Pensare che domani pomeriggio a Marassi Zdenek Zeman festeggerà le 1000 panchine tra i professionisti.

Non le ho contate ma vi credo – scherza in sala stampa il tecnico boemo. Per me è sempre come la prima. Torno a Genova in altre condizioni rispetto a 5 anni fa, non pensiamo di poter vincere tutte le partite ma dobbiamo fare domani meglio rispetto a quanto fatto con il Chievo


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.