Home Campionato Serie A Tavecchio cerca in tutti i modi di salvare il PARMA

Tavecchio cerca in tutti i modi di salvare il PARMA

49
0

Mi viene da pensare, dopo aver sentito le dichiarazioni del presidente figc TAVECCHIO, a quando il NAPOLI e la FIORENTINA partirono dalla Serie C perchè nessuno intervenne per scongiurare il fallimento. Beh, i tifosi del Parma non me ne vorranno se dico che queste squadre avevano ben altro blasone rispetto al Parma. Forse proprio per questo? Perchè con il fallimento altri presidenti avrebbero potuto acquisire la società a prezzi “stracciati”? Beh questa probabilmente è la risposta.

Per il Parma invece si sta tentando il tutto per tutto. Secondo quanto riportano i maggiori quotidiani sportivi, infatti, durante l’incontro tra il presidente della FIGC, Tavecchio, il sindaco della città emiliana Pizzarotti e il dg della Lega di A Brunelli, si sarebbero gettate le basi per un piano di salvataggio che permetterebbe quantomeno al Parma di concludere dignitosamente il campionato.

L’ipotesi sul tavolo, insomma, sarebbe quella di reperire i soldi necessari a giocare le prossime due partite contro Atalanta e Sassuolo tramite uno sponsor già vicino al club ducale, probabilmente l’Errea, per poi aspettare il pronunciamento del Tribunale atteso il 19 marzo e chiedere alla Lega Calcio di fare la sua parte.

Una specie di auto-tassazione da parte di ogni club che sarebbe chiamato a versare tra i 200 e i 300mila euro al curatore fallimentare del Parma consentendo così di pagare quantomeno le trasferte e scongiurando il rischio di un ritiro della squadra a campionato in corso.

Vedremo! Voi che ne pensate?


Potrebbero interessare:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here