Home In evidenza Taison come Balotelli contro i cori razzisti: lancia pallone e viene espulso...

Taison come Balotelli contro i cori razzisti: lancia pallone e viene espulso / VIDEO

60
0
Taison

Altro giocatore preso di mira dai tifosi per razzismo e gesto uguale a quello di Balotelli, ma l’epilogo è diverso. L’arbitro lo espelle. Stiamo parlando di Taison.

Taison vittima di razzismo

Taison dello Shakhtar Donetsk si ribella ai cori razzisti : al 75’ della super sfida casalinga contro la Dinamo Kiev, partita valida per la quattordicesima del campionato ucraino, il brasiliano ha mostrato il dito medio ai tifosi che lo insultavano, calciando via il pallone proprio come Balotelli a Verona.

L’arbitro non si intenerisce, Taison espulso

Taison è stato espulso dall’arbitro che però ha sospeso temporaneamente la partita. Il calciatore sudamericano è scoppiato a piangere come l’altro brasiliano Dentinho, suo compagno di squadra.

Gli altri giocatori in campo hanno tentato di consolare i due colleghi. La Dinamo Kiev ha condannato con durezza il comportamento dei propri tifosi su Twitter: “Il calcio non è un luogo di razzismo #NoToRacism“. L’incontro è stato vinto dallo Shakhtar per 1-0.

Il video del lancio del pallone in curva e delle lacrime


Potrebbero interessare:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here