Home Champions League Sintesi Lazio-Zenit 3-1, gol e highlights: video youtube

Sintesi Lazio-Zenit 3-1, gol e highlights: video youtube

163
0
Ciro Immobile
Foto Antonietta Baldassarre / Insidefoto

Lazio-Zenit 3-1, Sintesi, gol e highlights: doppietta di Immobile e gol di Parolo

La Lazio vince in casa contro lo Zenit per 3-1 grazie ad una doppietta del “solito” immobile e un bel gol da fuori area di Parolo. I biancocelesti di Inzaghi partono subito fortissimo e al 3′ passano con il suo bomber Immobile, che buca Kerzhakov con un tiro ad incrociare leggermente deviato da un difensore avversario. La Lazio approfitta dell’avvio un po’ spaesato dei russi dello Zenit e dopo due occasioni con Correa a Luis Alberto raddoppiano al 22′ con Parolo, innescato da Correa, ispiratissimo.

Gli ospiti dello Zenit si svegliano solo dopo il 2-0 e con Dzyuba dimezzano le distanze con un grande spunto personale al 25′. A parte questo lampo e una fiammata subito dopo il Goal, E’ sempre la Lazio a fare il match: Luis Alberto ha una grande occasione al 28′, Parolo sfiora la doppietta al 39′ ma è impreciso. Anche Lazzari ha una chance importante prima dell’intervallo.

In avvio di secondo tempo i capitolini trovano il tris: Immobile viene steso in area e su rigore realizza il suo settimo gol stagionale, portando la Lazio sul 3-1. Finale più tranquillo per la formazione di Simone Inzaghi, che gestisce il vantaggio contenendo la reazione dei russi e in ripartenza cerca ancora di fare male con Correa e Muriqi.

Ecco la Sintesi del match, i gol e gli highlights grazie al video pubblicato su youtube.

Sintesi Lazio-Zenit 3-1, gol e highlights, il video

Tabellino del Match

Marcatori: 3′ e 55′ rig. Immobile (L), 22′ Parolo (L), 25′ Dzyuba (Z)

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric (60′ Luiz Felipe), Hoedt, Acerbi; Lazzari (68′ Fares), Parolo (60′ Akpa-Akpro), Lucas Leiva (68′ Cataldi), Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile (81′ Muriqi). All. Inzaghi

ZENIT (3-5-2): Kerzhakov; Lovren, Rakitskiy, Zhirkov (73′ Azmoun); Malcom, Kuzyaev, Barrios (59′ Driussi), Douglas Santos (36′ Sutormin), Mostovoy (59′ Musaev); Dzyuba, Erokhin (73′ Shamkin). All. Semak

Ammoniti: Barrios, Lovren, Rakitskiy, Acerbi


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui