Home Serie B Scandalo scommesse in serie B, ecco l’audio di una conversazione

Scandalo scommesse in serie B, ecco l’audio di una conversazione

90
0

Il nuovo filone d’inchiesta sul calcioscommesse legato alla camorra si è abbattuto anche sul mondo del pallone. I carabinieri di Napoli hanno arrestato 10 persone (7 in carcere e 3 ai domiciliari) del gruppo di camorra “Vanella Grassi” di Secondigliano in un’ operazione scattata all’alba nel capoluogo campano.

Nei riguardi dei dieci è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare al termine di un’inchiesta della Dda di Napoli sull’attività del clan su scommesse e partite di serie B.

Durante le indagini è stata intercettata una telefonata nella quale si dice:

Dobbiamo mangiare tre polpette, abbiamo la pancia piena

Il tutto si riferisce ad alcune partite del campionato di calcio di serie B della stagione 2013-2014, il cui risultato è stato alterato dal clan. In questo filone dell’indagine, ci sarebbero due persone indagate, di cui una è un calciatore che ora milità nella massima serie, però non raggiunto da misura cautelare. Le due partite, finite nel mirino del pm, sono state disputate a maggio 2014. Identificati, inoltre, i componenti della rete di affiliati vicina al baby boss Umberto Accurso, arrestato l’11 maggio scorso.

eccovi l’audio di una intercettazione


Potrebbero interessare:


Ciao, sono Salvatore, ho 25 anni. Amo il calcio e ci gioco quasi ogni giorno, la mia squadra del cuore è la Juventus. Per la maggior parte della giornata ascolto musica, mi rilassa! Spero di non deludervi e di segnalare sempre notizie "fresche" ed interessanti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here