Home Campionato Serie A Roma, altri 2 infortuni: Cristante e Kalinic. Cosa si sono fatti?

Roma, altri 2 infortuni: Cristante e Kalinic. Cosa si sono fatti?

119
0
Calciomercato Roma news

Ieri nella partita di Marassi contro la Sampdoria ha Roma ha perso altri pezzi importanti per lo scacchiere del tecnico Fonseca. Al pronti via s’è infortunato Cristante, poi ha seguito Kalinic. Cosa si sono fatti questi due calciatori della Roma? Cerchiamo di capirlo.

Cristante infortunato, cosa si è fatto

Alla interminabile lista di infortunati in casa Rom va aggiunto anche Cristante, che ha accusato un fastidio al pube nei primi minuti della partita pareggiata con la Sampdoria, obbligando Nuno Campos, vice di Fonseca, a far entrare Pastore nel ruolo di mediano.

Il timore, in attesa degli esami strumentali che saranno svolti a Villa Stuart, è che si tratti di una lesione muscolare, uno stop che costringerebbe l’ex Atalanta a tornare almeno dopo la prossima sosta per le nazionali.

Kalinic infortunato, cosa si è fatto

Per Kalinic si parla di una forte contusione al ginocchio sinistro che quasi gli impediva di camminare nel post-gara. Anche per lui saranno necessari dei controlli approfonditi, che probabilmente verranno effettuati già oggi alla ripresa degli allenamenti.

La speranza di Fonseca per questi giorni è quella di recuperare del tutto Dzeko, impiegato in condizioni precarie a Genova, e di avere di nuovo a disposizione Mkhitaryan e Under, vicini al recupero completo.

Tutti gli infortuni muscolari nella Roma

Oltre a Kalinic, nella Roma hanno avuto infortuni non muscolari Pellegrini (dito del piede), Dzeko (zigomo), Zappacosta (legamento del ginocchio), e Diawara, menisco. A questi cinque vanno aggiunti lo stesso Zappacosta, Spinazzola, Ünder, Mkhitaryan, Perotti, Smalling e da oggi Cristante.

 


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.