Home Campionato Serie A Probabile formazione Roma 2022 2023: titolari e riserve di José Mourinho 

Probabile formazione Roma 2022 2023: titolari e riserve di José Mourinho 

1456
0
mourinho roma

José Mourinho, prepara la nuova Roma che, quest’anno potrà fare affidamento su un fuoriclasse come Dybala. Come giocherà con la nuova Roma 2022 2023 il tecnico portoghese? Quale sarà la probabile formazione della Roma per la nuova stagione calcistica? Chi sarà titolare fisso e chi sarà una riserva? Beh, fino a quando inizierà il campionato e terminerà il calciomercato estivo quelle da noi lanciate sono solo ipotesi e idee. Ma proviamo a vedere come potrebbe giocare la formazione giallorossa.

Probabile formazione Roma 2023 – con Dybala e Matic

La portabile formazione adottata da José Mourinho per il campionato di Serie A 2022 – 2023 della Roma, viste le caratteristiche dei giocatori nella rosa, potrà puntare su due moduli di gioco: il 3-4-1-2 o il 4-3-1-2.

In porta sicuramente ci sarà Rui Patricio. Mourinho potrebbe impegnare in difesa Mancini, Smalling e Ibanez.

Karsdorp, Cristante, Matic, Spinazzola, saranno quasi sicuramente a occupare le posizioni a centrocampo. In attacco potremmo vedere il tridente formato da Pellegrini, l’attesissimo neo acquisto Dybala e Abraham.

Formazione Roma 2022-2023

Allenatore: José Mourinho

Modulo: 3-4-1-2 o 4-3-1-2

Probabile formazione (da dx a sx): Rui Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Matic, Spinazzola; Pellegrini; Dybala, Abraham.

Le alternative a disposizione di José Mourinho:

  1. Dybala/Zaniolo;
  2. Matic/Zaniolo con quest’ultimo in avanti retrocederebbe Pellegrini in mediana;
  3. Karsdorp/Celik;
  4. Spinazzola/Zalewski;
  5. Ibanez/Veretout con il francese in mediana passaggio al 4-3-1-2

Rigoristi: Dybala, Abraham, Pellegrini
Punizioni: Pellegrini, Dybala, Zaniolo
Corner: Pellegrini, Dybala, Zaniolo

E’ arrivato Wijnaldum

Come cambierà la Roma con l’arrivo di Wijnaldum? 

Nessuna novità sul modulo. Mourinho confermerà il solito 3-4-2-1, ma attenzione alle novità sugli interpreti. Wijnaldum potrebbe affiancare Matic in mezzo al campo consentendo a Pellegrini di trasferirsi nuovamente sulla trequarti in coppia con Dybala. In questo caso a farne le spese potrebbe essere Zaniolo, il quale potrebbe perdere il posto da titolare.

La probabile formazione Wijnaldum:

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp/Celik, WIJNALDUM, Matic/Cristante, Zalewski/Spinazzola; Dybala, Pellegrini; Abraham. All. Mourinho


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.