Home Nazionale Probabile formazione Italia Lituania di Stasera

Probabile formazione Italia Lituania di Stasera

38
0
mancini

Questa sera, mercoledì 8 settembre, L’italia di Roberto mancini, dopo le ultime due partite pareggiate, proverà a vincere contro la Lituania nel match valido per le qualificazioni Mondiali del Qatar 2022.

Il CT, che non potrà contare su Ciro Immobile e Lorenzo Insigne che hanno lasciato il ritiro azzurro per tornare nelle proprie squadre di club, potrebbe scegliere di cambiare diversi elementi dell’undici titolare rispetto alle due precedenti uscite. Vediamo quali dovrebbero essere le probabili formazioni di Italia – Lituania.

Probabili formazioni di Italia – Lituania di Stasera

Il commissario tecnico Roberto Mancini dovrebbe cambiare molto in vista del match contro la Lituania, anche per le defezioni di Insigne e Immobile. Davanti a Gigio Donnarumma ci sarà una linea a quattro composta da Calabria o di Lorenzo a destra, Biraghi o Calabria a sinistra e la coppia centrale Acerbi(sicuro del posto) e uno tra Bonucci e  Bastoni.

In cabina di regia dovrebbe giocare Sensi con Pessina e Locatelli che agiranno da mezzali. In attacco non ci sarà Ciro Immobile ma molto probabilmente Raspadori (in vantaggio su Scamacca) che sarà innescato da una parte da Chiesa (o Berardi) e dall’altra da Bernardeschi.

Potrebbe anche essere utilizzato a partita in corso Kean, neo acquisto della Juventus.

Italia-Lituania, le probabili formazioni

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Bonucci, Calabria; Locatelli, Sensi, Pessina; Bernardeschi, Raspadori, Berardi. All. Mancini.

LITUANIA (4-5-1): Setkus; Lasickas, Satkus, Utkus, Baravykas; Novikovas, Slivka, Verbickas, Megelaitis, Jankauskas; Kazlauskas. All. Razanauskas.


Potrebbero interessare:


mm
Amo scrivere e giocare a Calcio. Sono l'amministratore del sito e cercherò di regalarvi sempre qualche chicca calcistica importante e sempre aggiornata. Seguitemi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui