Home Campionato Serie A Probabile formazione Inter 2022 2023: titolari e riserve di Simone Inzaghi

Probabile formazione Inter 2022 2023: titolari e riserve di Simone Inzaghi

670
0
inzaghi inter

I nerazzurri, sulla cui panchina siederà ancora una volta Simone Inzaghi, puntano al tricolore e ad arrivare il più lontano possibile in Champions League, anche se la concorrenza si preannuncia agguerrita. Simone Inzaghi come giocherà con la nuova inter 2022 2023? Quale sarà la probabile formazione dell’Inter per la nuova stagione calcistica? Chi sarà titolare fisso e chi sarà una riserva? Beh, fino a quando inizierà il campionato e terminerà il calciomercato estivo quelle che lanciamo solo solo ipotesi e idee, per forza di cose è cosi. Ma proviamoci, vediamo come potrebbe giocare la formazione milanese.

Probabile formazione Inter 2023 – arrivano Lukaku e mkhitaryan

Il modulo preferito da Simone Inzaghi, visto le caratteristiche dei giocatori in rosa, è sicuramente il 3-5-2. Partiamo dalla difesa, visto che il ruolo del portiere è inamovibile oramai da tantissimi anni, c’è Handanovic.

In difesa confermatissimi De Vrij e Bastoni, mentre rimane in bilico la posizione di Skriniar, cercato sul mercato da Paris Saint-Germain e Chelsea. Se dovesse partire Skriniar sicuramente l’Inter andrà sul mercato, altrimenti certamente sarà un titolare inamovibile nello scacchiere neroazzurro. Come possibili alternative, tra le prime scelte di Inzaghi troviamo certamente D’Ambrosio.

A centrocampo ci sarà il trio composto da Barella, Brozović e Kalhanoguru, con l’armeno Muhitarian come prima scelta. Nello spazio alla destra di Dumfries, che ha scavalcato Darmian nella gerarchia, mentre a sinistra troveremo Gosens al posto di Perisic, trasferitosi al Tottenham.

In attacco, Lukaku, tornato all’Inter dopo appena un anno dal suo trasferimento al Chelsea, spazza via il posto di Dzeko. Confermato nel duo dei titolari d’attacco Lautaro Martinez. Possibili validissime alternative ai due attaccanti, Dzeko e Correa.

Formazione Inter 2022-2023

Allenatore: Simone Inzaghi

Modulo: 3-5-2

Probabile formazione (da dx a sx): Handanovic, Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Lukaku, Lautaro Martinez.

Le alternative a disposizione di Simone Inzaghi:

  1. Dumfries/Bellanova
  2. Gosens/Darmian
  3. Calhanoglu/Mkhitaryan
  4. Lautaro Martinez/Correa
  5. Lukaku/Dzeko

Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.