Home Calciomercato Probabile formazione Chievo Verona 2019: cosa cambia

Probabile formazione Chievo Verona 2019: cosa cambia

32
0
mimmo di carlo Chievo Verona

Calciomercato invernale 2019 chiuso, cosa succede ai club di Serie A e alle probabili formazioni? Analizziamo quella del Chievo Verona. Chi ha comprato? Chi ha ceduto? Ci sono cambiamenti per quanto riguarda la probabile formazione?

Acquisti e Cessioni del Chievo

Acquisti:

  • Schelotto (c, Brighton)
  • Diousse (c, Saint-Etienne)
  • Piazon (c, Chelsea)
  • Andreolli (d, Cagliari)
  • Nuno Nunes (c, Genoa)

Cessioni:

  • Birsa (c, Chievo)
  • Obi (c, Alanyaspor)
  • Cacciatore (d, Cagliari)

La probabile formazione

Il Chievo Verona per forza di cos’è si è dovuto rinforzare con nuovi innesti per tentare di salvarsi. Due buoni acquisti certamente sono Schelotto e Diousse anche se al momento bisogna verificare la loro forma fisica e quindi non ci sentiamo di inserirli nell’11 titolare di Di Carlo. Con il passare del tempo potrebbero ritagliarsi sicuramente uno spazio importante nel club clivense.

Allenatore: Di Carlo

Modulo: dal 4-3-1-2 al 3-5-2, il tecnico alterna a seconda dell’avversario.

Probabile formazione (da dx a sx): Sorrentino, Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Giaccherini, Rigoni N., Hetemaj; Piazon; Stepinski, Pellissier.

Ballottaggi: Depaoli/SCHELOTTO; Barba/Tomovic; Piazon/Jaroszynski con il polacco largo a sinistra, salirebbe a centrocampo Depaoli nel 3-5-2; Rigoni/DIOUSSE; Stepinski/Djordjevic.


Potrebbero interessare:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here