Home In evidenza Le prime parole di Ancelotti da tecnico dell’Everton

Le prime parole di Ancelotti da tecnico dell’Everton

89
0
Il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti

Non ci ha messo nulla Carlo Ancelotti a tornare in pista, meno di una settimana. Esonerato dal Napoli il tecnico s’è accasato subito in un altro campionato, in quello inglese nello specifico. Vediamo cosa ha detto alla conferenza di presentazione l’ex tecnico del Napoli.

Ancelotti in conferenza Stampa

“Sogno questo club in vetta alla Premier League – dice in conferenza stampa -. Mi piace perché ha ambizione e idee chiare. Voglio aiutarlo a diventare più competitivo”.

Vogliamo essere competitivi in Premier League, questo credo sia già abbastanza. Dobbiamo crescere, il club vuole costruire un nuovo stadio e questo credo significhi che la società è molto ambiziosa… Tradizione e storia sono un’attrazione del club. Anche quando ero al PSG il progetto era allettante… Credo che qua sia simile la questione, mi piacciono le squadre ambiziose che hanno un’idea chiara su come arrivare al successo. Ho visto il centro sportivo e l’idea di costruire un nuovo stadio è stato un ulteriore stimolo.

Nello staff ci sarà Davide Ancelotti

Nello staff tecnico della prima squadra ci sarà il figlio Davide ancelotti, ma resterà anche Duncan Ferguson, che ha guidato la squadra dopo l’esonero di Marco Silva. Per quanto riguarda i giocatori, Ancelotti spera di recuperare ad alti livelli Moise Kean:

“Sono contento di trovarlo qui, lo volevo già a Napoli. Ha qualità da top player, bisogna aspettarlo”

Su Zlatan Ibrahimovic:

“Siamo amici, non so cosa voglia fare dopo l’esperienza negli Usa. Chiamarlo? Sì, forse lo chiamerò. Se vuole può venire a Liverpool, ma non per giocare…”.


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.