La moda delle scommesse sul calcio

    162
    0
    scommesse calcio

    La crescente diffusione della domanda relativa alle scommesse sportive, il cambio delle regolamentazioni che, dal 2002 ha determinato nuove libertà e strategie d’offerta relative al mondo del gioco e delle possibilità di diffusione telematica, tramite soprattutto la larga diffusione delle connessioni internet, ha incrementato a livelli esponenziali la domanda relativa alla possibilità di poter scommettere praticamente su tutto, un pò sullo spirito ‘made in England’.

    Non siamo malati come gli inglesi

    Non siamo malati di preveggenze finalizzate alle scommesse come lo sono gli inglesi, un universo folle nel quale puntare quote in sterline sul colore del vestito che avrà la regina nel prossimo impegno ufficiale o, come nel caso di quel bookmaker anglosassone, il quale ha accolto la richiesta del buon mr. John Moore di poter puntare una somma di denaro, alcune fonti dicono siano state 20 sterline, sul nipotino di appena sette anni come futuro asso della nazionale di calcio britannica.

    Sarà il nuovo Bobby Moore?

    Ai posteri l’ardua sentenza!  Sta di fatto che quelle venti sterline, se il fato e la bravura, le capacità del giovane monello omonimo del grande asso dei campi inglesi, determinerà il suo successo, al nonno, o agli eredi, andranno in vincita centomila sterline, quasi cento-diecimila euro!

    Non siamo inglesi e stiamo con i piedi per terra nel Belpaese: rimane comunque una grande diffusione della voglia di vincite, di sognare un futuro diverso, soprattutto in questi lunghi anni di crisi economica, magari tra le combinazioni astrali fortunate e le buone intuizioni di una tris ippica o un risultato calcistico a sorpresa, cercando il bookmaker, il portale, che offre le maggiori quote Cliccando qui qualche esempio in tal senso si trova.

    Chi indovina il pronostico delle meraviglie avrà il sorriso stampato sul viso e il portafogli, o il conto online dei fantomatici Bitcoin, ben ingrassato. A volte succede.

    In quest’ottica una grande struttura, con diverse ramificazioni soprattutto nel mondo virtuale del web, ha ampliato le possibilità di cercare le proprie ispirazioni, le migliori strategie individuali: ognuno intende la scommessa nella sua modalità.

    Un paese di allenatori

    Nel Paese dove tutti sono allenatori non manca di certo la possibilità di puntare su partite secche, combinazioni, risultati parziali, numero di gol segnati, anche quale giocatore sarà sostituito durante la partita.

    In questo il calcio ha dischiuso non porte ma portoni grandi come le porte giubilari delle Cattedrali romane.

    Attorno a questo volume d’affari crescente e impegnativo, si sono creati anche forme di mercati azionari paralleli alla Borsa economica: il Betting Exchange, il mercato delle scommesse sportive, è una realtà e non la fantasia di economisti distopici in un mondo ipotetico.

    All’interno dei complessi meccanismi del Betting Exchange è meglio innanzitutto documentarsi ed imparare le regole e i meccanismi delle compravendite relative al mondo di bookmakers e ‘sport trader’, gli scommettitori: le possibilità di guadagno sono davvero cospicue, occorre una buona pratica e studio delle statistiche e dei flussi di eventi e traders.

    Nei centri preposti, i classici punti di scommessa, negli ippodromi, a bordo di ring o sul web, il gioco si diffonde ogni giorno sempre di più ma, ricordate, è un gioco, vale la regola del dosaggio economico finalizzato al solo divertimento, l’Eldorado è altrove, è dentro di voi, nella vostra serenità e sicurezza familiare


    Potrebbero interessare:


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.