Home Campionato Serie A Juventus, tante assente in difesa: torna De Ligt

Juventus, tante assente in difesa: torna De Ligt

18
0
Andrea pirlo allenatore della Juventus

Alla ripresa del campionato la Juventus e il suo allenatore Andrea Pirlo dovranno fare i conti con tante assenze, unica nota positiva il rientro di De Ligt in difesa.

Juve in emergenza, Pirlo rilancia De Ligt e Demiral

Andrea Pirlo dopo la pausa per le Nazionali e il conseguente ritorno della Serie A, dovrà fare i conti con molte assenze, soprattutto in difesa. La squadra di Pirlo, infatti, è rimasta priva nel giro di 10 giorni di Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, fermati da problemi muscolari.

Il capitano, bloccatosi alla vigilia di Lazio-Juventus, potrebbe rientrare il 2 dicembre contro la Dynamo Kiev in Champions League oppure nel derby contro il Torino del 5 dicembre 2020. Bonucci, invece, fermatosi ai box sabato nel ritiro della Nazionale, dovrebbe invece tornare disponibile per la trasferta a Benevento del 28 novembre, quando è previsto anche il rientro di Aaron Ramsey.

Ha avuto l’ok per il rientro l’Olandese Matthijs De Ligt, reduce dall’operazione alla spalla destra del 12 agosto. Intervento smaltito a tempo di record (vista anche la sua giovane età) che già da settimane lavora in gruppo a pieno regime, contrasti esclusi: solo la necessità di attenersi ai tempi minimi previsti per il ritorno all’attività agonistica ha impedito il suo rientro già prima della sosta.

Quel tempo ora è trascorso e De Ligt è pronto a scendere in campo: gli manca la brillantezza che si può trovare solo in partita, ma da un punto di vista strettamente atletico è in forma.


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui