Home Campionato Serie A Jonathan Bachini, dalla Juventus alla droga, dalle stelle alle stalle

Jonathan Bachini, dalla Juventus alla droga, dalle stelle alle stalle [VIDEO]

107
0
Bachini

Sono stato emarginato da questo mondo come fossi stato il Totò Riina del calcio”. Sono queste le primissime parole pronunciate alla trasmissione di Rete 4 Quelli della Luna dall’ex calciatore Jonathan Bachini, con un passato nel Brescia, nell’Udinese fino anche alla Juventus che ha pagato amaramente i suoi errori soprattutto con la droga.

Jonathan Bachini, dalle stelle alle stalle

Il servizio sull’ex calciatore Bachini è andato in onda ieri sera su Rete 4 in prima serata.

Ecco alcuni passaggi dell’intervista:

Bachini trovato positivo alla cocaina nel 2004 e poi nel 2005 quindi radiato dice:

Il perché me lo chiedo anche io a tanti anni di distanza forse per prova, leggerezza. Non è stato facile uscire da questa situazione. La prima volta mi hanno messo la cocaina nel bicchiere a mia insaputa ma è chiaro che l’errore di andare avanti è stato mio, ne ho pagato tutte le conseguenze, nella vita e nel calcio”

Sono spariti quasi tutti gli amici o presunti tali nel calcio, qualche telefonata all’inizio ma poi il nulla, sono stato trattato come un lebbroso.

Tra i pochi a chiamarlo Roberto Baggio:

Lui sì che è un vero campione, dentro e fuori.

Poi l’ex centrocampista racconta i siparietti con Mazzone, prima del gol al Milan a San Siro:

Il più bel gol della mia vita, fatto con tanto di extension ai capelli nonostante il parere del mister romano”. E sull’occasione con la maglia della Juve (anno 1999/2000 con Ancelotti allenatore, ndr) dice: “Ho sbagliato, dovevo aspettare. Ero giovane, all’Udinese avevo raggiunto il top e quando ho visto che non giocavo ho chiesto di andare via. Chissà, se fossi rimasto, sarei rimasto alla Juve 10 anni…

Eccovi il video completo dell’intervista su SuperGuidaTV.


Potrebbero interessare:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here