Home In evidenza Iran, arrestato il calciatore Voria Ghafouri: accusato di aver agito contro il...

Iran, arrestato il calciatore Voria Ghafouri: accusato di aver agito contro il regime sostenendo pubblicamente i manifestanti

21
0
Iran Arrestato Voria Ghafouri

ULTIM’ORA: Arrestato Voria Ghafouri, già stella della nazionale di calcio iraniana, accusato di aver agito contro il regime sostenendo pubblicamente i manifestanti e per aver fatto visita alle famiglie delle vittime di Mahabad, Kurdistan iraniano, Iran.

Iran: arrestato Voria Ghafouri

“Insulto e indebolimento della squadra nazionale di calcio iraniana e propaganda contro la Repubblica islamica”, con questa accusa le forze di sicurezza hanno arrestato il popolare calciatore iraniano Voria Ghafouri.

Arrestato dopo l’allenamento con la sua squadra Foolad Khuzestan su decisione dell’Autorità giudiziaria, secondo l’agenzia di stampa Fars. A riportare la notizia dell’arresto è Iran International.

Chi è Voria Ghafouri

Ghafouri in passato ha giocato nella Nazionale iraniana, ma non risulta tra i convocati ai mondiali in corso in Qatar. Il calciatore è stato molto chiaro nel sostenere i manifestanti andando anche a fare visita alle famiglie delle vittime a Mahabad, specialmente il popolo della minoranza curda, preso di mira dalla repressione dei pasdaran al confine con il Kurdistan iraniano, regione di origine di Mahsa Amini la 22enne curda morta il 16 settembre scorso, mentre era in custodia della polizia per la morale per non aver indossato in modo corretto il velo islamico obbligatorio nel Paese del Medio oriente.

La posizione di Ghafouri nella Nazionale è entrata in crisi già a maggio scorso quando ha criticato il governo iraniano per la gestione delle proteste scatenate da un improvviso aumento dei prezzi e molti temevano che le autorità avrebbero spinto per la sua esclusione dalla squadra come ritorsione.


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.