Home Europa League Inter, De Boer rischia già l’esonero

Inter, De Boer rischia già l’esonero

143
0
inter

Pesante sconfitta in casa per l’INTER ieri sera in Europa League. Diciamolo, l’avversario poteva essere paragonato ad un nostro club di Serie B o addirittura Lega Pro, senza offendere nessuno ovviamente. E l’allenatore questo lo sa.

ecco cosa ha dichiarato ai microfoni di sky

Sono arrabbiato e dispiaciuto per i tifosi che sono venuti allo stadio. Se analizziamo la gara, nei primi 20′ non abbiamo certamente giocato bene, perdendo molti palloni. Poi siamo cresciuti e abbiamo controllato la partita, creando pure diverse occasioni come il palo colpito da Eder.

Nel secondo tempo loro hanno conquistato la punizione dalla quale è nato il vantaggio, e noi abbiamo completamente perso la testa come già successo a Pescara.

È una cosa che non mi spiego e che non deve più succedere

Ma l’impressione che abbiamo è che già potremmo trovarci di fronte alla battute finali di De Boer come allenatore dell’INTER

Da qui alla sosta di ottobre, il tecnico olandese è chiamato a dare una svolta alla stagione, altrimenti anche lui, pur fresco di insediamento (poco più di un mese), potrebbe essere sostituito, perché se la squadra franasse ancora sarebbe necessario correre ai ripari.

C’è chi addirittura ipotizza dei nomi: in questo momento i più caldi sono Cesare Prandelli e Fabio Capello, poi si vedrà.


Potrebbero interessare:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here