Home Probabili Formazioni Gli infortunati di questa giornata di campionato | Fantacalcio | Serie A

Gli infortunati di questa giornata di campionato | Fantacalcio | Serie A

93
0
serie a

Ci siamo quasi. Ecco che nel fine settimana c’è un nuovo turno di Serie A. I fanta-allenatori, come sempre, sono alle prese con i dubbi di formazione. Sono da escludere dalla squadra, ovviamente, gli infortunati.

Chi è out questa giornata? Vediamolo insieme

Juventus

Lemina: problemi alla schiena che lo terranno fuori fino a febbraio.
Mattiello: frattura setto nasale, anche lui out fino a febbraio.

Roma

Manolas: contro il Cagliari il centrale greco è uscito dal campo per via dei crampi. Torna domenica per la Samp

Napoli

Chiriches: ilo difensore svolge ancora lavoro differenziato a Castel Volturno. In dubbio per il Palermo.

Milan

Montolivo: lesione del legamento crociato anteriore. Rientro previsto per marzo
Mati Fernandez: il ginocchio del cileno è ancora infiammato, potrebbe tornare per inizio febbraio

Inter: nessuno

Fiorentina

Dragowski: una lesione al legamento collaterale lo terrà fuori dai campi di gioco fino a metà febbraio
Gonzalo Rodriguez: lesione di primo grado al bicipite femorale sinistro. Rientro per metà febbraio.

Atalanta

Dramé: condizioni da valutare in questi giorni
Konko: condizioni da valutare in questi giorni

Bologna

Sadiq: problema alla caviglia per l’ex Roma. Il rientro è previsto per metà gennaio.
Taider: problema al menisco. Condizioni da valutare dopo gli accertamenti.
Helander: problema muscolare per il difensore, che sarà assente contro il Cagliari
Torosidis: stiramento muscolare per il greco. Rientro previsto per fine gennaio.
Gastaldello: stiramente muscolare anche per il capitano del Bologna, che ritornerà in campo per febbraio.

Cagliari

Ionita: l’ex Verona è stato protagonista di un bruttissimo incidente di gioco durante il match con il Bologna, che gli ha provocato la frattura del perone. Difficilmente si potrà vedere in campo prima della fine di gennaio.
Melchiorri: brutto infortunio per l’attaccante rossoblu, che si è rotto il legamento crociato e non vedrà i campi di gioco almeno sino a maggio.
Padoin: lesione muscolare per il numero 20, assente contro la Roma

Chievo: nessuno

Crotone

Tonev: problema al menisco per il bulgaro, rientro previsto per fine gennaio

Empoli

Zambelli: medesimo infortunio di Pasqual, anche per lui rientro previsto per il 2017.
Barba: strappo muscolare per Barba. Il ritorno in campo è previsto per inizio marzo.
Cosic: problema muscolare, il rientro è previsto per inizio febbraio

Genoa

Veloso: tegola per Juric. Il centrocampista ex Sporting si è procurato una lesione al bicipite femorale e rimarrà lontano dai campi almeno fino a metà febbraio
Perin: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro subito contro la Roma, stagione finita

Lazio: nessuno

Palermo

Rajkovic: lesione all’adduttore, tempi di recupero da valutare
Sallai: assente contro il Napoli

Pescara

Campagnaro: problema muscolare per l’ex Napoli, che rientrerà per fine mese
Zampano: distorsione alla caviglia per il terzino destro. Assente sino alla 23a
Bovo: in dubbio per il 22° turno.

Sampdoria

Carbonero: il colombiano accusa un fastidio al ginocchio che gli impedisce di essere al 100%. Recuperabile per fine gennaio.
Viviano: contusione al polso, potrebbe rientrare per la fine di gennaio.
Sala: lesione muscolare al polpaccio. Stop fino al termine di gennaio.

Sassuolo

Biondini: fatale la trasferta del San Mames per Biondini. Per lui rottura del tendine d’achille e recupero previsto per fine aprile.
Gazzola: contusione all’emibacino, rientro per la 19a.
Magnanelli: lesione al legamento crociato. Il capitano del Sassuolo rientrerà per maggio.

Torino

Molinaro: l’ex Juve si è procurato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Potrebbe rientrare per le ultime partite di campionato
Castan: affaticamento muscolare per il brasiliano che rientrerà per fine mese
Avelar: rientra per metà febbraio

Udinese

Widmer: contusione al capo. Il rientro è previsto per metà febbraio


Potrebbero interessare:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here