Home Campionato Serie A Gattuso: “Milan per 20′ imbarazzante”

Gattuso: “Milan per 20′ imbarazzante”

125
0
gattuso milan

Lo abbiamo conosciuto come calciatore e come tecnico non si smentisce. Rino Gattuso quando ha qualcosa da dire certamente non se lo tiene. E ieri sera, dopo il pareggio del suo Milan per 1-1 a Cagliari(si è sbloccato, dopo Cr7, anche Higuain) ecco cosa ha detto l’allenatore del Milan nel post gara.

Gattuso rimprovera i suoi

Gennaro Gattuso a fine gara rimprovera i suoi:

I primi 20’ sono stati imbarazzanti, dobbiamo migliorare nell’approccio, che è un problema che ci portiamo dietro da tempo. Male a livello tattico e mentale, non riuscivamo a giocare e abbiamo rischiato anche di prendere il secondo.

Molto meglio nella ripresa, ma la lettura della partita non è stata all’altezza. Se non vinci queste sfide, mi viene difficile pensare che il Milan possa essere la seconda o la terza squadra di questo campionato. Paragoni con l’anno scorso? Dobbiamo sempre prendere una legnata prima di reagire, il veleno dobbiamo tirarlo fuori sin dall’inizio.

Il ritorno al Goal di HIGUAIN

L’ex attaccante di Napoli e Juventus, ora al Milan, Higuain, era a secco dal 28 aprile, ha segnato, ma non è bastato per vincere.

Le parole di Gattuso a riguardo:

Ha lavorato tantissimo anche oggi per la squadra, bisogna capire che questo è un gruppo giovane, abbiamo tante potenzialità. È inutile rimpiangere i due punti persi, dobbiamo pensarci prima di scendere in campo.

Nel primo tempo ho visto pochissimi inserimenti, pochissimi spunti, ci siamo appiattiti e così non va bene. In fase conclusiva puoi anche sbagliare, ma se non ci provi nemmeno diventa difficile.

Il Milan anti Juventus

Ma questo Milan può candidarsi al ruolo di anti-Juve? La risposta di Gattuso:

C’è ancora da migliorare, la strada è ancora lunga. Il nostro potenziale è forte, ma se non vinciamo queste partite diventa dura. Non voglio buttare le mani avanti, ma c’è ancora tanta strada da fare.

Se riusciamo a gestire certe situazioni possiamo fare un campionato importante. Dobbiamo sempre prendere delle legnate nei denti oppure regalare delle partite come fatto a Napoli per tirare fuori il veleno. Questa squadra ha il veleno, ma fa fatica a tirarlo fuori.

A me non interessa poi sentirmi dire che la squadra gioca bene, se vuoi fare un campionato da protagonista non ti puoi permettere di avere un atteggiamento così e questo è capitato anche l’anno scorso. Noi arriviamo spesso negli ultimi 20 metri, spesso però ci manca l’ultimo passaggio e dobbiamo essere più bravi a far male l’avversario.


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.