Home In evidenza Fabio Macellari, ex giocatore oggi “povero” | Live non è la d’urso

Fabio Macellari, ex giocatore oggi “povero” | Live non è la d’urso

320
0
Fabio Macellari

Nelle trasmissione di Barbara D’urso del lunedì sera è intervenuto anche Fabio Macellari, ex giocatore, tra gli altri, anche di Inter, Lecce, Cagliari e Bologna. Oggi fa una nuova vita.

Fabio Macellari – ex Inter – fa il Panettiere

Ospite a Live – Non è la D’Urso per un’intervista, l’ex giocatore ha raccontato ai telespettatori di Canale 5 com’è cambiata la sua esistenza dopo la droga. In trasmissione, lo sportivo ha parlato del nuovo lavoro come panettiere e della famiglia che lo sostiene.

Faccio il panettiere e il taglialegna. Quando sei giovane non ti rendi conto della fortuna che hai perché i guadagni sono tanti. La bella vita che vedo fare oggi agli influencer è quella che ho fatto io.

Offrivo sempre in discoteca, ho sempre speso per gli altri. Quando smetti di giocare i soldi finiscono pur cercando di mantenere quello stile di vita.

Poi ho fatto uso di droga e la droga porta a questo. Purtroppo ci ho sbattuto la testa ma ho avuto il sostegno della mia famiglia e ho ricominciato a lavorare. O fai così o muori.

Macellari e la Droga

Macellari ha ammesso pubblicamente di avere fatto uso di sostanze stupefacenti. Quella scelta avrebbe segnato la sua vita in maniera irreversibile, come raccontò qualche anno fa al Fatto Quotidiano: “Uscivo con gli amici, facevo nottata, rientravo al mattino arrivando tardi agli allenamenti. Passare alla droga è stato un attimo”. Anni che lo hanno cambiato, presentandogli un salatissimo conto da pagare:

Mi sono divertito a tal punto che servirebbero quattro vite a una persona normale per spassarsela come ho fatto io in quegli anni. Ma mi è costato carissimo. In un attimo ho buttato via tutto. Soldi e carriera. Certi atteggiamenti, potessi tornare indietro, li cambierei di corsa.


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.