Home Campionato Serie A Dybala e CoronaVirus, dichiarazioni Choc sul Covid19

Dybala e CoronaVirus, dichiarazioni Choc sul Covid19

95
0
dybala

Come certamente saprete, l’attaccante della Juventus Dybala ha contratto il CoronaVirus assieme alla fidanzata, probabilmente trasmessogli da Rugani, primo calciatore di Serie A risultato positivo al Covid19. Sentite cosa ha detto l’argentino a proposito proprio del Virus.

Le parole di Dybala sul CoronaVirus

Avevo una brutta tosse, mi sentivo stanco e quando dormivo sentivo freddo – le sue parole ad AFA Play –. All’inizio non ho pensato a cosa potesse essere ma la cosa era successa ad altri due compagni (Rugani e Matuidi, ndr) e l’ultimo ero io. Avevamo mal di testa, ma era consigliabile non prendere nulla. Il club ci ha dato delle vitamine e col tempo ci siamo sentiti meglio”.

È una cosa psicologica, all’inizio hai paura ma adesso va bene. In questi giorni non abbiamo avuto sintomi – ha continuato la Joya -. Prima mi stancavo più in fretta. Volevo allenarmi ma dopo cinque minuti ero già senza fiato. E lì abbiamo capito che qualcosa non andava bene, poi i test ci hanno rivelato che eravamo positivi al virus”.

Dybala ha anche illustrato la situazione italiana ai media argentini:

Ogni giorno qui muoiono molte persone, le cose vanno molto male. Non si riescono a gestire più i casi, ecco perché molti Paesi hanno inviato i loro medici. Non è una cazz…, bisogna stare attenti. Le persone devono stare a casa”.


Potrebbero interessare:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here