Download Quotazioni Fantacalcio 2016-2017 gazzetta, lista giocatori

Ci siamo! E’ il giorno delle quotazioni dei giocatori di questo fantastico gioco, il FANTACALCIO. La gazzetta dello sport, quotidiano nazionale, come di consuetudine, ogni anno, pubblica le proprie quotazioni dei giocatori e milioni di fanta-allenatori si basano su di esse per creare la loro rosa.


**AGGIORNAMENTO** 2 febbraio 2017

Quote chiusura calciomercato 31 gennaio 2017 (link a nostro articolo)


Le Anticipazioni. Il giocatore più caro sarà Gonzalo Higuain. La Juventus per averlo ha pagato la clausola di 94 milioni di euro (in due anni) a voi fanta-allenatori bastano 40 crediti.

Lo scorso anno il Pipita costava 34, ma i 36 gol in un campionato da record hanno inevitabilmente fatto alzare il prezzo. Il secondo giocatore che costerà di più in questo fantacalcio è sempre della Juventus e sarà DYBALA (costo 34)

I nuovi arrivati, ruolo e costo

Dani Alves (con Florenzi) è il più caro tra i difensori (17 Magic milioni), Banega, Embalo, De Paul e Krejci saranno trequartisti (centrocampisti come secondo ruolo), mentre Caprari, Farias, Gerson, Ocampos, Pjaca e Ricci avranno come secondo ruolo quello di attaccanti.

Il portiere che costa di più è, ovviamente, lo juventino Buffon (17), seguito dall’interista Handanovic (15) e dal napoletano Reina (14), già quotato anche il romanista Szczesny (14), nonostante il suo ritorno in giallorosso non sia stato ancora ufficializzato

Tra i difensori, invece, ancora uno juventino, ovvero Dani Alves (17), si rivela il più caro, accompagnato dal romanista Florenzi (17), entrambi seguiti dall’altro bianconero Alex Sandro (16) e dal torinese Bruno Peres (15);

A centrocampo i giocatori più costosi sono Pjanic (recentemente acquistato dalla JUVENTUS) poi a seguire HAMSIK del Napoli e Naingolann della Roma.

Già escluso Pogba diretto a Manchester; sulla trequarti Salah (24) e Insigne (23)

Eccovi il download al listone

**abbiamo dovuto rimuovere il link su richiesta del proprietario intellettuale** – ci scusiamo con i nostri lettori. Consigliamo l’accesso a questo link 


Potrebbero interessare: