Home Champions League Clamoroso, giocatori del Napoli contro il RITIRO della squadra

Clamoroso, giocatori del Napoli contro il RITIRO della squadra

38
0
de laurentiis napoli

I giocatori del Napoli al figlio di De Laurentiis: “Il ritiro continua? Noi andiamo a casa”

Caso piuttosto strano in casa Napoli. Dopo la sconfitta con la Roma di domenica scorsa il presidente De Laurentiis aveva deciso di mandare la squadra in ritiro, decisione non presa bene da Ancelotti e a quanto pare anche dai giocatori del Napoli, ecco cosa è successo.

I giocatori erano convinti che, dopo una prestazione sul piano dell’impegno e del risultato (alla fine l’1-1 sta meglio di più al Napoli) col Salisburgo – il diktat del ritiro sarebbe caduto. Questo non è avvenuto e conoscendo De Laurentiis sarà rimasto indispettito anche per il mancato bonus vittoria (vale 2,7 milioni, col pari arrivano solo 900mila euro).

I giocatori del Napoli non vanno in ritiro

Quindi il ritiro della squadra sarebbe dovuto continuare. Ma i giocatori hanno detto NO.

Secondo quanto riferisce la GAZZETTA DELLO SPORT, infatti, nello spogliatoio, quando i giocatori hanno capito che nulla sarebbe cambiato e dovevano rientrare a Castel Volturno, è partito l’ammutinamento e la comunicazione è stata data al vice presidente Edoardo De Laurentiis, che ha informato telefonicamente il padre.

Poi è calato il silenzio anche sui social. Qualche giocatore ha commentato la prestazione e nulla più. Nessun segnale né dal club, né dalla squadra. Un silenzio assordante che fa male solo al Napoli. Si attende l’allenamento previsto in mattinata per valutare le reazioni fra le parti.

Come si porrà Ancelotti, col suo staff l’unico a rispettare le scelte della società tornando in ritiro a Castel Volturno nella notte.

Sicuramente se ne saprà di più in giornata, cosa succederà?


Potrebbero interessare:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here