Home Campionato Serie A Caso Totti, con chi sta ZEMAN? Le sue parole

Caso Totti, con chi sta ZEMAN? Le sue parole

168
0
zeman

Potevano mancare le parole di Zeman sul caso di Francesco Totti? Certo che no. Con chi si sarà schierato il Boemo, che da sempre è un estimatore di Totti? Ovviamente per il pupone. Ecco cosa ha detto l’ex allenatore della Roma interpellato sul caso.

Zeman sul caso Totti

Intervistato dal quotidiano il corriere dello sport Zeman ha rilasciato alcune dichiarazioni circa il caso di questi giorni, l’addio di Totti alla Roma. Ecco alcune risposte a cui il Boemo non s’è sottratto.

Come ha visto l’addio di Francesco? 

«L’ho visto male perchè per me Totti doveva stare per sempre nella Roma, purtroppo ci sono state situazioni che non gli hanno permesso di restare».

E’ possibile che Totti non avesse le competenze per fare il direttore tecnico? 

«Lo hanno fatto in tanti senza avere le sue competenze. Penso che lui non avesse voluto farlo da subito, ma solo essere partecipe nella vita della società».

Francesco ha svelato l’obiettivo del club di deromanizzare la Roma.

«Io penso che volessero detottizzare la Roma, più che deromanizzarla. I romani non sono un problema».

Hanno cominciato a dire che era pigro quando era ancora calciatore. 

«Io ne ho avuti tanti di giocatori pigri, ma lui non lo era. Io posso solo dire che Totti in campo faceva il professionista e lavorava».

Il problema è stato l’incompatibilità con Baldini?

«Non lo so, devo credere a lui che dice che non potevano restare insieme. Ma penso che il problema sia nato per come è stato trattato anche quando era giocatore».

E’ una Roma diversa senza Totti? 

«Io dico di sì, all’estero conoscono la Roma di Totti, non la Roma calcio. Per recuperare il rapporto con i tifosi bisogna fare i fatti, dimostrare che era Totti che sbagliava e non loro. Purtroppo in questi anni non lo hanno mai dimostrato».

Zeman, come sempre, non è mai banale. Voi siete con lui?


Potrebbero interessare:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here