Home Nazionale Carlo Tavecchio si è dimesso

Carlo Tavecchio si è dimesso

189
0
carlo tavecchio

A furor di popolo tutti gli italiani volevano, all’indomani dell’uscita dall’italia ai mondiali 2018 di russia, le dimissioni, oltre che di ventura anche del presidente federale tavecchio.

E le dimissioni sono arrivate oggi. Carlo Tavecchio si è dimesso, chiedendo le dimissioni di tutto il consiglio federale che presiede. Lo ha fatto leggendo un messaggio, poi si è alzato e se n’è andato.

La seduta del consiglio è durata neanche un minuto. L’ intero Consiglio Federale, invece, ha scelto di non dimettersi. Mossa che, al momento, evita il commissariamento della Figc da parte del Coni.

TAVECCHIO: ”COLPA SCIACALLAGGIO POLITICO”

Secondo quanto riportato dall’ansa il presidente (ex oramai) avrebbe detto:

Ambizioni e sciacallaggi politici hanno impedito di confrontarci sulle ragioni di questo risultato.

Ho preso atto del cambiamento di atteggiamento di alcuni voi.

Le parole di abete, consigliere lega pro

Il presidente Tavecchio ha preso atto che alcune componenti, che in passato avevano manifestato il loro appoggio, avevano difficoltà nel rinnovare questo tipo di consenso. È importante ora che si rispettino e tutelino le rappresentanze democratiche e si consenta nei tempi previsti dallo Statuto a procedere a elezioni – ha aggiunto – in modo che ci sia un soggetto che, avendo la maggioranza, possa liberamente essere e il più presto possibile il nuovo presidente.

Abete ha poi confermato che sarà lo stesso Tavecchio a indire le nuove elezioni che “non sono frutto della responsabilità di una sola persona.

Le parole di Tommasi, presidente AIC

Adesso serve un progetto che nelle prossime elezioni sia condiviso il più possibile – ha spiegato Damiano Tommasi, presidente dell’Aic -. Non ha lasciato parlare nessuno, Tavecchio ci ha comunicato le sue intenzioni e farà ordinaria amministrazione fino alle prossime elezioni. Il prossimo presidente? Mi auguro che sia qualcuno che possa parlare di calcio.

Se mi sento pronto per candidarmi? Non è il momento di parlare di questo, ma di progettualità che sia ad ampio respiro. Nessuno me lo ha chiesto fino ad ora, cerco di rappresentare gli atleti.


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.