Home In evidenza Calcetto si riapre il 25 giugno? esiste il protocollo?

Calcetto si riapre il 25 giugno? esiste il protocollo?

58
0
calcetto

Calcetto, si riapre il 25 giugno 2020? E’ questa una delle domande che gli appassionati di calcio si stanno facendo in queste ore. In realtà, al momento, non è ancora chiaro il tutto. Ma cerchiamo di capirci qualcosa di più.

Il 25 giugno si potrà giocare a calcetto?

Al momento non è prevista ancora una data di ripartenza, dopo il dietrofront in occasione dell’ultimo Decreto della presidenza del Consiglio. Una data importante per la ripresa delle consuete partitelle tra amici sarà il 25 giugno, quando si valuterà la possibilità di riaprire anche agli sport di contatto sulla base delle indicazioni dalla curva epidemiologica.

Il ministro dello Sport Spadafora ai microfoni di fanpage.it aveva evidenziato però che niente è scontato e le tempistiche potrebbero anche allungarsi: “Nessuna certezza sulla ripresa del 25 giugno, sarà possibile riprendere questi sport quando tutti i cittadini potranno rinunciare a mascherine e distanziamento“.

Vincenzo Spadafora dice:

“Il ministero della Salute ci ha chiesto di verificare il 25 giugno come sarà la curva epidemiologica, alla luce di tutte queste riaperture, anche quella dei confini con l’arrivo di turisti stranieri. So che i campi di calcetto e altre attività rischiano tantissimo, di non riaprire, e intanto dovremo prorogare l’indennità dei lavoratori sportivi che non sono in gradi poter lavorare. E non fate l’esempio della Serie A che ha ripreso, perché non c’entra niente: la Figc ha adottato un protocollo estremamente rigido, che mette in isolamento tutta la squadra, cosa che non si può fare nel calcetto o nel calcio amatoriale”.


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui