Home Altri Sport Calcetto news 25 giugno: si può giocare?

Calcetto news 25 giugno: si può giocare?

96
0
Calcetto

25 giugno 2020. Oggi sarebbe dovuto essere il giorno della ripresa delle partitelle di Calcetto e degli sport di “contatto”. Ma com’è la situazione attuale? Si può giocare a calcetto? La risposta è no, poichè il CTS (comitato tecnico scientifico) ha dato parere negativo.

News Calcetto, 25 giugno 2020: non si può giocare

Il Cts conferma che, “in considerazione dell’attuale situazione epidemiologica nazionale, con il rischio di ripresa della trasmissione virale in cluster determinati da aggregazioni come negli sport da contatto, debbano essere rispettate le prescrizioni del distanziamento e della protezione individuale“.

Di visione opposta il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora: “Non sono d’accordo con il parere del Cts, confermo il mio parere positivo e resto in attesa di quello del ministro Speranza“, scrive su Facebook. “Riprendere le attività dei centri sportivi, con le garanzie assicurate dal documento delle Regioni, aumenterebbe la sicurezza per tutti“, ha aggiunto, rilevando che “sono riprese praticamente tutte le attività, i gruppi di amici si vedono e passano ore insieme, mangiando allo stesso tavolo, ma soprattutto abbiamo visto in ogni parte d’Italia persone giocare a ogni tipo di sport nei parchi o sulle spiagge“. Spadafora resta dunque in attesa dell’assenso del ministro Speranza: appena lo darà si potrà ricominciare”.

Siamo quindi in attesa del parere del ministro della Salute Roberto Speranza. Cosa dirà il ministro? Si potrà riprendere ad organizzare partite di Calcetto?

Restiamo in attesa di ulteriori dettagli in merito alla vicenda.


Potrebbero interessare:


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui