Home Tennis Australian Open 2022 di Tennis: gioca Djokovic? la Situazione

Australian Open 2022 di Tennis: gioca Djokovic? la Situazione

27
0
Djokovic

Intorno alla vicenda Djokovic si è scatenata l’opinione pubblica mondiale. Il numero 1 al mondo di Tennis, lo ricordiamo, si è presentato in Australia senza avere il vaccino del covid19, ma con una certificazione medica che lo esonerava dal vaccino per problemi di salute. Il tennista prima della partenza pubblica su Instagram una foto in un aeroporto:Sto andando in Australia con un permesso di esenzione“. Dopo una prima introduzione d’obbligo per chi non segue la vicenda, vediamo com’è la situazione ad oggi e se Djokovic giocherà gli Australian Open in partenza dal 17 gennaio 2022.

Djokovic gioca gli Australian Open 2022?

Da un lato Djokovic e gli organizzatori dell’Australian Open, dall’altro il Governo Australiano che non intende transigere sulla legge, nemmeno per il numero 1 al mondo di tennis.

Ecco cosa scrive Sky a riguardo:

Il ministro dell’Immigrazione Alex Hawke ha usato il suo potere personale per annullare il visto di Novak Djokovic, mentre i suoi avvocati si preparano a presentare un’ingiunzione immediata contro la decisione. La mossa ha gettato in subbuglio la ricerca del numero 1 del tennis mondiale per il decimo Australian Open con il torneo che inizierà lunedì. Se non impugna la decisione in tribunale o non riesce a farlo, sarà immediatamente espulso dal Paese. Il signor Hawke nel tardo pomeriggio di venerdì ha detto:

“Oggi ho esercitato il mio potere ai sensi della sezione 133C (3) della legge sulla migrazione per annullare il visto detenuto dal sig. Novak Djokovic per motivi di salute e buon ordine, sulla base del fatto che ciò era nell’interesse pubblico. Questa decisione ha fatto seguito alle ordinanze del Circuito Federale e del Tribunale della Famiglia del 10 gennaio 2022, che annullavano una precedente decisione di annullamento per motivi di equità procedurale. Nel prendere questa decisione, ho considerato attentamente le informazioni fornitemi dal Dipartimento degli affari interni, dall’Australian Border Force e dal signor Djokovic.

“Il governo Morrison è fermamente impegnato a proteggere i confini dell’Australia, in particolare in relazione alla pandemia di COVID-19”.

La sensazione è che il tennista non giocherà. Attendiamo conferme ufficiali.


Potrebbero interessare:


mm
Amo scrivere e giocare a Calcio. Sono l'amministratore del sito e cercherò di regalarvi sempre qualche chicca calcistica importante e sempre aggiornata. Seguitemi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui