Home Campionato Serie A Alessandro Siani e il caso Koulibaly, le parole del conduttore di Striscia...

Alessandro Siani e il caso Koulibaly, le parole del conduttore di Striscia la Notizia

212
0

Nella puntata di lunedì 4 ottobre di Striscia la Notizia, il conduttore e comico Alessandro Siani ha chiuso con un messaggio diretto alla FIGC e al suo presidente Gabriele Gavrina. Il messaggio di riferisce ai cori razzisti verso il difensore del Napoli Koulibaly durante Fiorentina – Napoli di domenica.

Alessandro Siani e il caso Koulibaly

Le parole di Alessandro Siani sulle vicende razziste:

Mi rivolgo alla Federazione Italiana Giuoco Calcio: Chiedo di vigilare. È inutile far inginocchiare i giocatori prima della partita se poi dopo ti fai mettere i piedi in testa. Ci affidiamo a voi.

Lo sfogo di Kalidou Koulibaly sugli episodi di razzismo

“Scimmia di merda. Mi hanno chiamato così”. Kalidou Koulibaly è tornato così sull’episodio di razzismo di domenica al Franchi di Firenze, dopo Fiorentina-Napoli, al quale aveva già reagito nell’immediato, proprio sul campo di gioco.

Dal suo profilo Instagram, il possente difensore del Napoli – “il Comandante” per dirla come Luciano Spalletti – ha chiesto l’aiuto di tutti, auspicando l’identificazione e l’allontanamento di “questi soggetti” che “non c’entrano con lo sport”. Il difensore ha concluso così: “Questi personaggi vanno identificati e tenuti fuori dagli stadi: per sempre”.


Potrebbero interessare:


mm
Amo scrivere e giocare a Calcio. Sono l'amministratore del sito e cercherò di regalarvi sempre qualche chicca calcistica importante e sempre aggiornata. Seguitemi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui