Sarri è come mio padre, ecco chi lo ha detto

By on 12 febbraio 2016
napoli calcio ssc calcio napoli

A dirlo è il capocannoniere della Serie A Higuain, un attaccante che con la “cura” sarri ha trovato il goal con più frequenza rispetto a tutti gli altri anni in cui è stato a Napoli. Il merito? DI SARRI sicuramente.

Ecco cosa ha dichiarato il bomber argentino

Sarri è come mio padre, sottolinea principalmente i miei lati negativi: mi ha detto subito ciò che pensava di me, nel bene e nel male. In fondo crescere è imparare dagli errori. Sarri mi ha trasmesso tutta la sua fiducia. Apprezzo il suo essere un uomo onesto a cui piace giocare un bel calcio

Non penso di poter cambiare da un giorno all’altro. Ho un carattere forte, perché mi piace sempre vincere. Se reagisco in certe maniere dipende solo da questo, gioco sempre per vincere. Da piccolino ero già abituato al calcio, al clima della partita.

La mia aspirazione massima era fare il calciatore

Il futuro?

A Napoli mi trovo molto bene, sono felicissimo dell’amore che mi hanno dimostrato tutti e spero di godermi al massimo il tempo in cui resterò qui. Il presidente ha fatto un grande sforzo per avermi. Il futuro? Vivo al momento