Juventus, in palio quasi 100 milioni di euro nella partita contro il Bayern Monaco

By on 16 marzo 2016
soldi calcio

Non solo per la gloria. Stasera la Juventus è impegnata a Monaco contro il bayern per la gara di ritorno degli ottavi di finale di champions league. Il risultato dell’andata è 2-2. Se la Juventus dovesse eliminare i tedeschi sarebbe anche un’importante questione economica.

In base ai calcoli del market pool dell’UEFA, ovvero a quella quota di denaro che viene spartito dalle squadre della stessa nazione in proporzione al livello raggiunto nel torneo, il club bianconero, soltanto con il passaggio del turno, andrebbe ad intascare complessivamente 84 milioni di euro.

La cifra, che sommata agli incassi del botteghino, come riporta il quotidiano sportivo torinese ‘Tuttosport’, salirebbe a circa 92,5 milioni, e sarebbe superiore agli 89,1 ottenuti la scorsa stagione con la qualificazione alla finale di Berlino.

Al momento la società torinese ha guadgnato 50,5 milioni, così ripartiti: 27,5 dalla prima rata del market pool, 12 come bonus di ingresso, 5,5 per i premi partita del girone, 5,5 come bonus per la qualificazione agli ottavi.

A questo punto se sarà eliminata dal Bayern, dividerà i restanti 50 milioni con la Roma al 50%, e intascherà 75 milioni complessivi.

Se invece si qualificherà, intascherà 27,5 milioni, mentre 22,5 restebbero alla Roma. Ai 78 milioni così raggiunti, in attesa di giocare i quarti, la società bianconera dovrà poi aggiungere i 6 di bonus per il passaggio del turno, con la cifra complessiva che salirebbe così a 84 milioni.

Aggiungendo però a questo numero gli incassi da botteghino fin qui ottenuti, i guadagni dei bianconeri in questa Champions salirebbero a oltre 92,5 milioni di euro.

fonte: goal.com




   
   


About Riccardo Giacobbe

Faccio l'allenatore di calcio a livello dilettantistico e amo molto lo sport in generale. Mi piace segnalare notizie particolari e di gossip legato al calcio